Category Archives: Salute

Celiachia, troppo glutine in giovane età la favorisce in età adulta

Non sono buone le notizie per chi ama mangiare pane in abbondanza, pasta e altri prodotti da forno: pare infatti che mangiare molti cibi ricchi di glutine in giovane età possa eventualmente portare all’intolleranza al glutine in età adulta.

Uno studio pubblicato martedì sulla rivista JAMA suggerisce infatti che mangiare livelli di glutine superiori al normale durante i primi cinque anni di vita possa aumentare la probabilità che un bambino sviluppi la celiachia, un disturbo digestivo che danneggia l’intestino tenue. In particolare, la maggiore assunzione di glutine è stata associata ad un aumento del 6,1% del rischio di autoimmunità alla celiachia, una risposta immunologica al glutine, e un aumento del 7,2% del rischio di celiachia per ogni grammo aggiuntivo o glutine al giorno, sempre secondo lo studio. Continue reading

Published by:

Cosa causa l’infertilità negli uomini

L’infertilità negli uomini può essere determinata dalla concomitanza o dalla singola azione di diversi fattori, e viene tipicamente valutata da un’analisi del seme maschile. Quando si esegue tale analisi, il numero di spermatozoi (la loro concentrazione), la motilità (il loro movimento) e la morfologia (la loro forma) sono valutati da uno specialista. Un’analisi leggermente anormale non significa che un uomo sia necessariamente sterile, ma – comunque – un’analisi del seme aiuta a determinare se e come i fattori maschili stanno contribuendo alla sterilità. Continue reading

Published by:

Cos’è la febbre?

acneLa definizione di febbre, una condizione che tutti sperimentano più o meno frequentemente nella vita, è quella di un aumento della temperatura corporea o una temperatura corporea elevata. Tecnicamente, qualsiasi temperatura corporea superiore alla normale misurazione orale di 37°C o alla normale temperatura rettale di 37,2°C, è considerata elevata. Tuttavia, queste sono medie, e la normale temperatura corporea può essere di 0,6 °C o più al di sopra o al di sotto della media. La temperatura corporea può anche variare fino a 0,6 °C durante il giorno. Continue reading

Published by:

Gastrite, una breve guida

La gastrite è un’infiammazione della mucosa dello stomaco, suddivisibile in una forma acuta e in un’altra cronica. Alcune persone affette da gastrite cronica possono avere sintomi e segni di dolori addominali, nausea, vomito e, occasionalmente, eruttazioni, gonfiore, perdita di appetito e indigestione.

Per quanto concerne la sua causa, generalmente è un batterio chiamato Helicobacter pylori o H. pylori, e farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) a costituire le due principali cause della gastrite; tuttavia, ci sono molte altre cause della condizione, per esempio, agenti infettivi, problemi autoimmuni, malattie come il morbo di Crohn, sarcoidosi. Continue reading

Published by:

Arginina: perché è importante e perché assumerla con un integratore

Nonostante sia un elemento molto importante per la nostra salute, tantissime persone non sanno che cosa sia l’arginina, né per quale motivo dovrebbero prendere in seria considerazione l’ipotesi di assumere un integratore alimentare arginina.

Cerchiamo allora di correre ai ripari, e valutare in sintesi che cosa sia la l-arginina, e quali siano i benefici di un’attenta assunzione. Continue reading

Published by:

Quando devono essere rimosse le tonsille e le adenoidi

La tonsillectomia e l’adenoidectomia sono due operazioni chirurgiche di rimozione delle tonsille e delle adenoidi, che risultano essere indicate nelle persone con infezioni ripetute o persistenti, in particolare se interferiscono con le attività quotidiane. Per quanto attiene un termine di riferimento per le infezioni ripetute, tali sono quelle che nei bambini contano almeno sette episodi in un anno, o cinque episodi in ciascuno dei due anni, o tre episodi in ciascuno dei tre anni.

La tonsillectomia e l’adenoidectomia sono inoltre suggerite anche in situazioni in cui l’allargamento delle tonsille e delle adenoidi è tale da causare gravi problemi di sonno (russare e trattenere l’alito), apnea notturna, anomalie dentali e difficoltà di deglutizione. L’ampliamento delle adenoidi, da sola o in combinazione con l’allargamento tonsillare, può causare ostruzione nasale, infezioni ricorrenti dell’orecchio, o sinusite. Se queste condizioni sono resistenti alla terapia medica, la chirurgia è di norma suggerita per curarle. Continue reading

Published by:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi