Gastrite, una breve guida

Comment

Mangiare sano Salute

La gastrite è un’infiammazione della mucosa dello stomaco, suddivisibile in una forma acuta e in un’altra cronica. Alcune persone affette da gastrite cronica possono avere sintomi e segni di dolori addominali, nausea, vomito e, occasionalmente, eruttazioni, gonfiore, perdita di appetito e indigestione.

Per quanto concerne la sua causa, generalmente è un batterio chiamato Helicobacter pylori o H. pylori, e farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) a costituire le due principali cause della gastrite; tuttavia, ci sono molte altre cause della condizione, per esempio, agenti infettivi, problemi autoimmuni, malattie come il morbo di Crohn, sarcoidosi.

La gastrite può essere diagnosticata dai sintomi e dall’anamnesi (per esempio, FANS e/o consumo di alcool), o da test respiratori, sanguigni, feci, immunologici e biopsia per rilevare l’H. pylori, e altri test come l’endoscopia o studi radiologici dimostrano alterazioni della mucosa.

Il trattamento della gastrite varia a seconda della causa. Altre cause meno comuni possono essere trattate allo stesso modo, ma non trattano la causa sottostante. I sintomi della gastrite possono essere aggravati da irritanti chimici che causano o aggravano i sintomi della gastrite. Per esempio, smettete di fumare sigarette, evitate di bere alcolici e bevande caffeinate, decaffeinate e gassate, succhi di frutta che contengono acido citrico, come ad esempio pompelmo, arancia, ananas, e così via, ed evitate cibi ricchi di grassi.

Non esiste una dieta a base di gastrite, tuttavia, la crescita di H. pylori può essere fermata da una dieta ricca di fibre, e gli alimenti che contengono flavonoidi, per esempio, alcuni tè, cipolle, aglio, bacche, sedano, cavolo, broccoli, prezzemolo, timo, alimenti con soia, e legumi, per esempio, lenticchie, reni, nero, soia, pinto e fagioli di marina.

Ma quanto tempo ci vuole perché la gastrite scompaia? In realtà, le persone che soffrono di gastrite acuta si riprendono completamente senza complicazioni. Tuttavia, la gastrite cronica può avere una serie di esiti che senza trattamenti sviluppano gravi complicazioni. Se le cause alla base della gastrite (per esempio, l’uso di alcool o FANS) sono trattati efficacemente, la gastrite può anche essere prevenuta.

Infine, ricordate che poiché la gastrite è un’infiammazione spesso da infezione, può essere evitata praticando buone tecniche di lavaggio delle mani e riducendo l’esposizione a sostanze chimiche, radiazioni o tossine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi