I vantaggi delle carte prepagate e le differenze con altre carte

Comment

Finanza
carta di credito

carta di creditoLe carte prepagate sono ideali per gli acquisti online e per fare shopping anche all’estero senza portare con sé i contanti. Infatti quasi tutte le carte prepagate sono ormai accettate in quasi ogni Paese.

Inoltre, la grande comodità delle carte di carte prepagate online è che è possibile, appunto, come dice la parola stessa, sono ricaricabili online, e consentono di fare acquisti in tutta sicurezza, perché sulle carte si può depositare solo la cifra in denaro che si vuole.

C’è però da distinguere fra le carte prepagate e le carte di pagamento, ovvero la carta di debito e la carta di credito. Queste carte hanno funzionalità simili, ma differiscono per la modalità di pagamento delle spese effettuate. Cosa significa?
Che la carta di debito comporta un addebito immediato della spesa sul conto corrente collegato, laddove invece la carta di credito offre un credito mensile, che verrà addebitato sul conto corrente in base al genere di carta scelto, solitamente ciò avviene e entro la metà del mese successivo a quello dell’acquisto. La carta di debito implica un pagamento immediato mentre le carte di credito permettono di posticiparlo alla mensilità successiva.

Richiedere una carta prepagata è molto semplice: si può richiedere una qualsiasi carta prepagata presentandosi allo sportello dell’istituto di credito o della società finanziaria preposta al suo rilascio, su presentazione della carta d’identità o di codice fiscale.

Quando si parla di carte prepagate si deve anche considerare al loro interno quelle ‘Usa e Getta’, anche se sempre meno popolari rispetto al passato.

Le carte prepagate Usa e Getta sono carte anonime vendute dai tabaccai altre attività creditizie e che hanno un credito pre-caricato.

Quando il credito termina, la carta è da gettare via perché si possono effettuare altre ricariche. Le carte prepagate ‘Usa e Getta’ permettono di fare acquisti sui diversi circuiti di pagamento, come Visa, Mastecard ed Electron.

Le carte prepagate online hanno anche degli svantaggi, ovvero l’impossibilità di accreditare la pensione e lo stipendio o quella di associare le utenze domestiche e di pagare tramite RID. Per ovviare a tutto questo, gli istituti di credito hanno realizzato un altro prodotto, le carte conto. Si tratta di carte di credito prepagate dotate di Iban, che prevedono la possibilità di usufruire di servizi simili a quelli di un conto tradizionale, e con un plafond superiore rispetto alle prepagate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi