• Comprare casa a Milano è un’impresa impossibile?

    Questa domanda è volutamente provocatoria, specialmente per chi è in cerca di un’abitazione a Milano e sembra non vedere mai la fine. Come sta andando il mercato immobiliare nella Citta Metropolitana di Milano? Quali occasioni offre? È un buon momento per acquistare casa a Milano? Ecco cosa abbiamo trovato analizzando i rapporti sulla città sui futuri scenari immobiliari. Continue reading

    Published by:
  • I cuscinetti: come vengono prodotti ed utilizzati

    Non è facile elencare tutti i tipi di cuscinetti attualmente sul mercato ma, per fortuna, non è nemmeno necessario. Alcune tipologie sono riservate a settori e applicazioni di nicchia, altre invece godono di una più larga diffusione.

    L’immagine tipica del cuscinetto è quella di un componente formato da due anelli di diverso diametro contenenti al loro interno una serie di sfere. Questo tipo in particolare prende il nome di cuscinetto a sfere e, vuoi anche per la sua facilità di montaggio ed economicità, è senza dubbio il più diffuso. Continue reading

    Published by:
  • Cosa sono le blatte?

    Avere le blatte in casa è una vera e propria piaga, ma cosa sono queste temute e odiate blatte?  Stiamo parlando di insetti, che insieme agli scarafaggi, fanno parte dei blattodei. Parliamo di una specie molto vasta, di dimensioni variabili, che va dai 3mm di lunghezza, fino agli 8cm. Quindi, sebbene parlando di blatte ci vengono subito in mente gli scarafaggi, in realtà ci sono delle differenze significative che li contraddistinguono. Molte blatte hanno le ali, sono di colore rosso o marrone, il loro corpo è affusolato, con la testa piccola e il ventre segmentato. Sono molto veloci nello spostamento e quando non volano si arrampicano sulle superfici grazie alle ventose di cui sono dotate le loro estremità. Continue reading

    Published by:
  • Quando affidare il proprio cambiamento ad un esperto?

    Se stai passando un periodo parecchio “ombroso” forse è il caso di intervenire, affidando la tua salute fisica e mentale ad un esperto. Prima di capire a quale esperto affidarsi è necessario indagare su quali sono le ragioni per cui appariamo deconcentrati, sottotono e demotivati. Se il periodo dura da molto tempo e non riesci a uscire da questa zona d’ombra forse è il caso di contattare un esperto e chiarire se è solamente un calo fisiologico passeggero oppure qualcosa di più importante, per cui sarebbe meglio affidarsi ad un medico. Per chi, invece, sta vivendo un periodo di “down” ma desidera ritrovare forza e motivazione per gestire meglio la propria vita relazionale e lavorativa forse è il caso di provare un brief coaching. Continue reading

    Published by:
  • Quali sono i benefici del fiore di loto blu

    Qualche settimana fa abbiamo parlato di un fiore, il loto blu, definendolo come un prodotto naturale quasi allucinogeno. Ma quali sono i vantaggi per la salute, considerato che è parte integrante della medicina tradizionale di molte popolazioni al mondo?

    Sebbene vi siano numerose affermazioni sui benefici per la salute del fiore di loto blu, la ricerca sulla pianta è ancora piuttosto limitata. Storicamente, però, è noto che il fiore di loto blu è stato usato in ambito ricreativo e medico, con la maggior parte dei sostenitori che sostengono che può migliorare il sonno, ridurre l’ansia, contrastare la disfunzione erettile, e agire come un afrodisiaco naturale.

    Anche se nessuna ricerca diretta supporta queste affermazioni, molti sospettano che questi effetti provengono dai due composti nel fiore – apomorfina e nuciferina – comunemente noti per promuovere la calma e assistere con il controllo muscolare. Inoltre, il fiore di loto blu contiene antiossidanti come i flavonoidi, la quercetina, il caempferolo e la miricetina. Continue reading

    Published by:
  • Cos’è il fiore di loto blu?

    Il fiore di loto blu è una ninfea che cresce prevalentemente in Egitto e in alcune parti dell’Asia. Si tratta di un fiore che ha una profonda importanza culturale, tanto che diverse immagini del fiore di cui oggi parliamo sono state individuate su antichi papiri e sulle pareti delle tombe. Gli storici credono che un tempo fosse usato in Egitto come medicina tradizionale per trattare una serie di condizioni e disturbi come l’ansia e l’insonnia, tanto che anche oggi è conosciuta come droga entheogenica, una sostanza che altera la mente e che si ritiene alteri la propria coscienza in modo spirituale o religioso. Insomma, una sorta di “allucinogeno”!

    I due principali composti responsabili degli effetti psicoattivi e medicinali del fiore sono l’apomorfina e la nuciferina. Continue reading

    Published by:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi