Dieta: come trovare quella giusta

Comment

Mangiare sano
cibo sano

Abbiamo qualche chilo di troppo e non sappiamo come eliminarlo? Nel caso in cui abbiamo la certezza di non soffrire di qualche tipo di disturbo correlato alla nostra salute e i chili in eccesso sono molti meno di 10, possiamo approfittare delle tantissime diete suggerite online. Stiamo parlando di regimi alimentari restrittivi adatti a chi è in perfetta salute e da sfruttare per brevi periodi di tempo. Mantenere questo tipo di diete per periodi superiori alle 3 settimane potrebbe causare seri problemi di carenze nutrizionali, meglio non scherzare con ciò che mangiamo.

Come trovare le diete migliori

Non è poi così difficile trovare una dieta in rete, basta ad esempio cercare il portale italiano del benessere, che non solo ci suggerisce numerosi regimi alimentari, ma ci permette anche di reperire numerosi suggerimenti per renderle più efficaci. Alcune diete presenti in rete sono complete, nel senso che riportano giorno per giorno ciò che dovremo mangiare, le quantità o addirittura le ricette. Se preferiamo meno restrizioni, allo cerchiamo una dieta che si focalizzi più sul tipo di alimenti da consumare, piuttosto che sulle quantità. Potremo così decidere noi le porzioni, evitando comunque i cibi maggiormente calorici, come le classiche merendine o il cibo spazzatura di varie tipologie.

A dieta con lo smartphone

Anche lo smartphone ci può essere d’aiuto quando vogliamo stare a dieta. Sono infatti disponibili numerose app che ci aiutano a tenere conto delle calorie assunte nel corso della giornata, ma anche dei nutrienti. Avremo così alcune indicazioni su dove sbagliamo, su quando abbiamo ecceduto e su quali alimenti consumiamo troppo, o poco. Una lettura attenta del diario alimentare così stilato ci permetterà di correggere rapidamente gli errori più grossolani che riguardano la nostra alimentazione. Per usare queste app occorre però poter controllare tutto ciò che mangiamo, quindi al ristorante diventa difficile utilizzarle. Inoltre sarà necessario verificare il peso di ogni alimento, o valutare più o meno le dimensioni delle singole porzioni. Se non cuciniamo noi in casa o se non abbiamo occhio per queste cose, si tratta di programmi difficili da utilizzare.

Non solo dieta

Modificare il proprio regime alimentare consente, nella maggior parte dei casi, di perdere i chili in eccesso. Per accelerare il processo è consigliabile anche aumentare le calorie bruciate nel corso della giornata. Per farlo è bene muoversi di più, ad esempio evitando gli ascensori o prediligendo le camminate al posto dell’utilizzo della macchina o dei mezzi pubblici. Per molte persone are più attività fisica consiste necessariamente nell’iscriversi in palestra o in piscina. Se si vuole iniziare un’attività di questo genere senza averla mai fatta è bene cominciare senza eccessi; meglio andare solo un paio di volte a settimana in palestra per le prime settimane, per poi intensificare la propria attività. Oltre a questo è anche importante scegliere uno sport che ci diverte, che ci piace fare, o si rischia di rinunciarvi dopo poche sedute. Non tutti amano il pilates o il fitboxe. Alcune palestre permettono ai nuovi clienti di provare alcuni corsi gratuitamente: un’occasione da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *