Come richiedere copia del codice fiscale?

Comment

Finanza

codice fiscaleIl codice fiscale è un altro documento che attesta l’identità dei cittadini dello Stato Italiano, attribuito sin dalla nascita e  rilasciato dal Ministero delle Finanze.


Questo documento (fiscale) viene rilasciato nella forma di una piccola tessera magnetica, simile nelle dimensioni alla patente attuale.

Il codice fiscale è composto da 16 caratteri alfanumerici, che indicano i dati anagrafici della persona fisica e nello specifico da:

3 caratteri alfabetici per il cognome;
3 caratteri alfabetici per il nome;
2 caratteri numerici per l’anno di nascita;
1 carattere alfabetico per il mese di nascita;
2 caratteri numerici per il giorno di nascita ed il sesso;
4 caratteri associati al Comune oppure allo Stato estero di nascita.
1 carattere alfabetico usato come carattere di controllo

Talvolta può capitare che venga smarrito o sottratti insieme ad altri oggetti ed effetti personali. Cosa fare se avviene questo tipo di incidente? Come richiedere un duplicato dei documenti che ci sono stati sottratti o che abbiamo smarrito? Vi sono diverse procedure che possiamo avviare per richiedere un documento, in questo caso il tesserino del nostro codice fiscale.

Ecco come fare per inoltrare la domanda ed ottenere copia del codice fiscale smarrito.


Lo smarrimento del documento in questione non è l’unico caso in cui potrebbe essere necessario fare richiesta di un duplicato. Può anche accadere che per logorio ed illeggibilità dei dati, si abbia bisogno di fare una copia.


La prima cosa da fare è recarsi presso una caserma dei Carabinieri o della Polizia di Stato e denunciare lo smarrimento o il furto del codice fiscale. Successivamente potete richiederne una copia direttamente sul sito dell’
Agenzia delle Entrate oppure recandovi personalmente negli uffici più vicini.


Si dovrà fare richiesta di una nuova tessera indicando il codice fiscale oppure i dettagli dei dati anagrafici personali. Per motivi legati alla sicurezza si dovranno fornire anche dei dati sulla dichiarazione dei redditi dell’anno trascorso.


Inoltrata la richiesta, un addetto si occuperà della pratica ed il codice fiscale verrà inviato direttamente presso il proprio domicilio.

Se si risiede all’estero potrete richiedere un duplicato del vostro codice fiscale al Consolato Italiano che si trova nel Paese di residenza. Le stesse procedure valgono anche per i duplicati della Tessera Sanitaria, che comprende anche il codice alfanumerico composto di sedici caratteri del codice fiscale. In questo caso è possibile richiedere un duplicato presso la vostra ASL.

Questi documenti andranno conservati in un luogo sicuro e portati sempre dietro in un portadocumenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi