Come non perdere il bagaglio

Comment

Finanza

bagagliL’incubo peggiore di ogni viaggiatore abituale è quello di smarrire il proprio bagaglio. Purtroppo accade più di quanto si pensi e per tantissimi motivi. Molti aeroporti sono afflitti da questo problema, quindi è bene sapere cosa fare in questo caso, e soprattutto come recuperare il bagaglio in modo semplice.


Per non cadere vittima di un simile “incidente”, quello della perdita del bagaglio, durante un viaggio è bene innanzitutto prestare molta attenzione agli scali aerei, scenario perfetto per la sparizione dei bagagli perché vedono un grande traffico di passeggeri.

Il primo consiglio è quello di considerare solo il bagaglio a mano, se invece non potete proprio fare a meno di imbarcare la valigia, alla luce anche delle restrizioni imposte dalle compagnie aeree, allora il consiglio è quello di seguire degli accorgimenti mirati ad evitare che accada questo inconveniente, che porta via tempo ed energie.

Prima di fare il check-in, e di lasciare il bagaglio, applicate un’etichetta con nome, cognome e indirizzo. Le etichette my name tags, realizzate appositamente per distinguere i propri oggetti da quegli degli altri in svariate occasioni, e renderli riconoscibili per non smarrirli, si rivelano ottime soluzioni.

Questo espediente aiuterà il recupero della valigia, una volta che essa sarà stata rintracciata. Applicate anche del nastro colorato, che vi permetterà di individuare ancora più rapidamente il bagaglio ed evitare che venga preso per sbaglio da altre persone.

Potete anche scattare una foto del bagaglio così che non dovrete perdervi in mille parole per farne una descrizione, vi servirà per aiutare gli addetti a rintracciare velocemente il vostro bagaglio.

Prima di lasciare il bagaglio togliete tutte le targhette relative ai precedenti viaggi, così che non si genererà confusione.

Alcune precauzioni possono evitare che il bagaglio vada perso in viaggio, mentre altre possono aiutarvi a limitare il danno in caso di smarrimento. Un elemento fondamentale per proteggere la vostra valigia smarrita è il lucchetto. Anche se la valigia dovesse andare smarrita, il lucchetto vi farà sentire più sicuri.

Se una volta atterrati, al ritiro bagagli, non vedeste la vostra valigia arrivare, recatevi presso lo sportello della compagnia aerea su cui avete viaggiato, lì troverete sicuramente un addetto che potrà aiutarvi nella ricerca. Reclamate subito il bagaglio.

La vostra valigia potrebbe essere rimasta a terra ed in questo caso vi verrà spedita con il primo volo disponibile. Date una descrizione del bagaglio e delle etichette rilasciate al momento dell’imbarco. L’addetto eseguirà un controllo telematico per rintracciarlo, mentre voi dovrete compilare un documento di reclamo con le informazioni personali ed un recapito. Conservate copia di questo documento. L’incaricato potrà capire se la valigia è andata smarrita o se si trova altrove.
Se è stata rubata, rivolgetevi alla polizia.

Una volta che il bagaglio viene ritrovato, vi verrà riconsegnato, al contrario verrete rimborsati del bagaglio perso e anche degli acquisti fatti durante il periodo di assenza del bagaglio, su presentazione degli scontrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi