Tatuaggi all’hennè, attenzione a sottovalutarli

Comment

Bellezza Salute

I tatuaggi all’hennè? D’estate sono una moda particolarmente esotica e attraente, ma guai a sottovalutarli pensando che – siccome si tratta di tattoo temporanei – non necessitano di cautele e di attenzioni nell’adottarli. Di fatti, per quanto momentanei questi tatuaggi sono tra le cause più diffuse di dermatiti da contatto in età pediatrica, come confermato da un recente studio condotto da un team di ricercatori della Clinica Pediatrice dell’Università degli Studi di Perugia e recentemente pubblicato sulla rivista “International Journal of Environmental Research and Public Health”.

Stando a quanto dichiara Susanna Esposito, Professore ordinario dell’Università degli Studi di Perugia e presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici, WAidid, infatti, l’utilizzo di tatuaggi temporanei all’hennè è una moda molto diffusa, soprattutto d’estate.

Tuttavia – sostiene la presidente – attenzione a non considerarli come innocui. “Da evidenze scientifiche emerge, infatti, che la sostanza chiamata para-fenilendiammina (Ppd) che spesso viene aggiunta all’hennè naturale per ottenere un colore più scuro e duraturo, per le sue caratteristiche molecolari può indurre sensibilizzazione cutanea con varie manifestazioni cliniche alle ri-esposizioni, tra cui la più comune è la dermatite allergica da contatto. Nelle persone allergiche al composto, in particolare, il tatuaggio temporaneo può scatenare reazioni violente con gonfiore e rossore, mentre in chi ha una pelle molto sensibile e delicata può dare origine a una dermatite irritativa più lieve, ma altrettanto fastidiosa” – ha dichiarato.

Secondo i risultati dello studio, nel 50 per cento dei casi presi in esame i tattoo all’hennè provocano diverse manifestazioni cutanee, mentre nel restatne 50 per cento i sintomi compaiono solo dopo un ritocco. Insomma, meglio avvicinarsi con cautela e con attenzione a questa “moda”… nella speranza che non diventi un problema piuttosto fastidioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi