Come eseguire la skincare

Comment

Bellezza
9 girl-2771001_1920

L’importanza di seguire una beauty routine adeguata alla propria tipologia di pelle si riflette sin da subito sul viso, che dalla scelta dei prodotti giusti ricava splendore e tonicità. Se siete in cerca di consigli su come eseguire la skincare allora siete finiti nel posto giusto. Di sotto tutto quello che c’è da sapere sulla cura delle pelle.

Skin care: il mai più senza delle star hollywoodiane

Le star del mondo dello spettacolo internazionale hanno da tempo capito quanto importante sia dedicare tempo alla cura della pelle. Chi fa della propria bellezza un business non può che investire in una buona skin care ed è per questo che attrici, cantanti e modelle sono tra le prime sostenitrici della beauty routine.

Chi è finito per cedere tardivamente alla beauty mania, del resto, se ne è pentito in fretta. Chi cura abitualmente la cute ottiene risultati e vanta un viso luminoso, elastico e giovane.

Proprio per questo oggi astenersi dalla ricerca di una buona skin care non è più visto come un atto di sciatteria quanto piuttosto come un’ammissione di ingenuità.

La pelle che non curi presenta il conto. Bisognerebbe ricordarsene ogni volta che preferiamo andare a letto senza struccarci o esporci al sole senza la giusta protezione.

Se siete tra le persone che hanno scoperto tardi i vantaggi di una skin care, ad ogni modo, non c’è nulla da temere: su DonnaUp troverete tutto quello che c’è da sapere sul tema.

Volendo partire dalle basi, però, da dove occorre cominciare?

Scopriamolo.

Come eseguire una skin care

Per una donna la skin care parte sempre dalla rimozione del make up. Anche se decidiamo di dedicare a questo momento le ore mattutine bisogna infatti affidarsi ad uno struccante, poiché qualche residuo di trucco potrebbe essersi depositato ostinatamente ed essere sopravvissuto comunque all’intervento di rimozione della sera prima.

Quello che serve quindi è dell’ottimo latte detergente o, in alternativa, dell’acqua micellare.

Altri prodotti da integrare nella propria beauty routine sono il tonico, la crema antiossidante, quella idratante e uno scrub. Quest’ultimo, a proposito, va eseguito solo due volte a settimana e mai tutti i giorni. La frequenza in realtà è da stabilire in base alla tipologia di pelle.

Un’altra cosa che proprio non può mancare nel beauty di una persona attenta alla cura della pelle è la crema solare. Sebbene tutti pensino che la protezione vada applicata solo ed esclusivamente nelle giornate più soleggiate, in realtà essa andrebbe applicata tutti i giorni e anche d’inverno.

Come riconoscere la tipologia di pelle

Per riconoscere i prodotti giusti bisogna anche saper riconoscere la propria tipologia di pelle. Una pelle grassa, ad esempio, mal sopporta scrub e prodotti troppo oleosi: saperlo è fondamentale per la buona riuscita della skin care.

Bisogna anche dire però che riuscire ad individuare bene il gruppo di appartenenza della propria pelle è più difficile di quel che si crede.

Per questo per fortuna esistono test specifici da effettuare. Richiedere una consulenza ad un centro estetico è la soluzione migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi