Nuovi passi in avanti per il vaccino universale anti tumore

Comment

Benessere

drugs-206150_960_720Nuovi e importanti passi in avanti per la realizzazione di un vaccino universale contro i tumori. Ad annunciarlo è un gruppo di scienziati dell’università tedesca Johannes Gutenberg di Magonza, che ha annunciato di aver sviluppato un prodotto farmaceutico che induce una forte risposta del sistema immunitario, efficace contro il cancro, fin dalle piccole dosi.

Come riportato dal magazine Nature, il vaccino è stato testato con successo sugli animali, e primi risultati incoraggianti sarebbero arrivati anche dagli umani: il vaccino è infatti stato sperimentato su tre pazienti umani che hanno uno stato avanzato di melanoma, ottenendo riscontri positivi.

Tecnicamente, il vaccino si presenta come una capsula fatta di “goccioline” di grasso, che contiene delle istruzioni genetiche programmate per poter scatenare la risposta immunitaria desiderata. Iniettata per endovena, la capsula raggiunge direttamente la milza, i linfonodi e il midollo osseo, dove viene ingoiata dalle cellule dendritiche. Giunta a destinazione, la capsula rilascia quindi le informazioni genetiche e avvia la desiderata risposta immunitaria contro il tumore.

Per il momento, come anticipato, gli esperti hanno testato il vaccino con successo su topi di laboratorio affetti da varie forme di cancro. Successivamente, dopo questi primi risultati positivi, i test sono stati effettuati su tre pazienti umani affetti da un melanoma in stadio particolarmente avanzato. I risultati sono stati pienamente incoraggianti, e il fatto che il vaccino possa essere personalizzato a piacimento a seconda della malattia che intende combattere, gli autori ritengono possa essere lo strumento utile per poter contrastare qualsiasi tipo di patologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi