Tags:

Iren chiude 2016 con utile netto in forte crescita

Comment

Finanza

Iren ha annunciato ai propri stakeholders i risultati conseguiti nel corso del 2016. Da quanto emerge nella nota diffusa a mezzo media, pare che la società abbia chiuso il 2016 con una crescita del 47 per cento dell’utile netto, per un livello che in valori assoluti equivale ora a 174 milioni di euro, su ricavi di esercizio che sono invece pari a 3.283 milioni di euro (a loro volta in rialzo del 6,1 per cento rispetto a quanto non fosse stato conseguito nel corso del 2015).

Tra gli altri risultati degni di rilievo, sottolineiamo come l’EBITDA sia stato pari a 814,2 milioni di euro, in rialzo del 20,1 per cento rispetto a quanto conseguito nell’anno precedente. Anche alla luce di risultati così incoraggianti sul piano economico, il consiglio di amministrazione di Iren ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti il pagamento di un dividendo pari a 0,0625 euro per azione, in crescita del 14 per cento rispetto al dividendo per azione che era stato proposto lo scorso anno. Il pagamento del dividendo è previsto per il prossimo 21 giugno.

Tornando ai risultati conseguiti nel corso del 2016, e alle motivazioni che hanno condotto la buona conduzione degli stessi, evidenziamo come a sostenere la crescita dell’utile siano state le prestazioni operative insieme a una rettifica del valore della partecipazione in TRM (termovalorizzatore di Torino), conseguente all’acquisizione della quota di controllo della società.

Sul fronte patrimoniale, rileviamo infine come l’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre scorso sia stato pari a 2,45 miliardi di euro, in riduzione di circa 147 milioni di euro rispetto a quanto la società non fu in grado di conseguire nel corso dell’esercizio precedente, conclusosi al 31 dicembre 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi