Cosa sono le reazioni allergiche

Comment

Salute

Le allergie sono una reazione eccessiva del sistema di difesa naturale del corpo che aiuta a combattere le infezioni. Ricordiamo infatti che il sistema immunitario normalmente protegge il corpo da virus e batteri producendo anticorpi per combatterli. In una reazione allergica, invece, il sistema immunitario inizia a combattere sostanze che di solito sono innocue (come gli acari della polvere, il polline o una medicina) come se queste sostanze stessero cercando di attaccare il corpo. Questa reazione eccessiva può causare un’eruzione cutanea, prurito agli occhi, naso che cola, problemi di respirazione, nausea e diarrea, o altri sintomi che possono variare anche sensibilmente da persona a persona, generando fastidi e inabilità spesso molto ingenti.

Ricordiamo anche che a rendere il quadro un po’ più complesso è il fatto che una reazione allergica può non verificarsi la prima volta che si è esposti a una sostanza che produce allergia (ovvero, il c.d. allergene). Per esempio, la prima volta che vieni punto da un’ape, potresti avere solo dolore e rossore dalla puntura. Se si viene punti di nuovo, si può avere l’orticaria o problemi di respirazione. Questo è causato dalla risposta del sistema immunitario, che potrebbe adattarsi nel tempo, e mutare di conseguenza.

Una cosa è però certa: molte persone avranno qualche problema con le allergie o le reazioni allergiche ad un certo punto della loro vita e, dunque, sapere come comportarsi è certamente utile per evitare ogni possibile pregiudizio in questo senso.

Le reazioni allergiche possono infatti variare da lievi e fastidiose a improvvise e pericolose per la vita. La maggior parte delle reazioni allergiche sono lievi e il trattamento domestico può alleviare molti dei sintomi. Una reazione allergica è più seria quando si verifica una reazione allergica grave (anafilassi), quando le allergie causano altri problemi (come epistassi, problemi alle orecchie, respiro sibilante o tosse), o quando il trattamento domestico non aiuta.

Le allergie si presentano spesso insieme ad altre malattie, come l’asma, le infezioni alle orecchie, la sinusite e l’apnea del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi