Banca Mediolanum chiude i primi 9 mesi con risultati positivi

Comment

Finanza

mediolanumBanca Mediolanum ha chiuso i 9 mesi dell’anno con risultati particolarmente positivi. La società, in un suo comunicato stampa recentemente diffuso agli stakeholders, ha infatti annunciato di aver realizzato nei primi nove mesi 2016 un utile netto di 305 milioni di euro dai circa 311 milioni di euro dello stesso periodo del 2015.

L’amministratore delegato Doris ha dichiarato, in tal proposito, di attendersi una raccolta netta totale superiore a quella del 2015 e un dividendo di 30 centesimi di euro per azione dopo che è stato deliberato un acconto di 16 centesimi di euro. Da inizio anno i flussi netti sono stati pari a 4,25 miliardi di euro, con un incremento del 30 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

I conti correnti e di deposito al 30 settembre 2016 hanno raggiunto un totale di 885.111 unità, con un incremento dell’8 per cento rispetto alla stessa data dell’anno scorso e del 5 per cento da inizio anno.

Per quanto concerne le altre principali notizie del giorno per i titoli quotati in Borsa, recente è l’annuncio della chiusura positiva del fatturato di Moncler per i primi 9 mesi dell’anno. La società ha infatti dichiarato di aver chiuso i primi nove mesi 2016 con un fatturato in crescita del 14 per cento, sia a cambi costanti che correnti, a 639,3 milioni di euro. Il management ritiene ragionevole il consenso sui ricavi 2016 intorno a 1 miliardo di euro. Vedremo se, con gli ultimi mesi davanti a noi per la chiusura del bilancio, Moncler riuscirà a consolidare il proprio step di crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi