Alimentari e bevande, ottimismo per il futuro del settore

Comment

Finanza
trading pc

Il quadro congiunturale dell’industria italiana dell’alimentare e bevande mostra finalmente qualche segnale di ripresa. Il contesto, certo, non è omogeneamente positivo, ma rispetto al passato si ha l’impressione che il settore abbia finalmente intrapreso la giusta strada di crescita, e che pertanto il peggio sia, probabilmente, alle spalle.

Le ultime statistiche relative agli scorzi mesi hanno infatti rafforzato i timidi segnali di ripresa che erano già emersi nel corso del 2015. In particolare, i macro economisti avranno di che gioire guardando al dato aggiornato relativo alla produzione industriale che, dopo un quinquennio di persistente debolezza, ha avuto modo e forza di recuperare un profilo di crescita segnando un +1.6 per cento tendenziale nei primi cinque mesi del 2016.

Si noti inoltre che, salvo qualche eccezione fortemente minoritaria, lo sviluppo dei livelli di attività ha coinvolto tutte le categorie merceologiche, con tassi di crescita piuttosto vivaci per la pasta, la lavorazione del caffè, il pesce conservato e il lattiero-caseario. Purtroppo, la ripresa delle attività non è concisa con un’analoga crescita del fatturato che, invece e sulla base dell’indice Istat, nei primi cinque mesi del 2016 si è stabilizzato sui livelli dell’analogo periodo dell’anno precedente (+0.2 per cento). Come sta accadendo in altri settori economici, inoltre, si noti come a risultare stabile sia soprattutto il fatturato interno, mentre fuori dai confini italiani il giro d’affari sui mercati esteri appare essere in positiva crescita per 2 punti percentuali. Un dinamismo in fase di rallentamento rispetto ai trimestri precedenti, ma che dimostra l’ottimo livello di gradimento delle produzioni italiane nel mondo e la buona capacità di penetrazione delle stesse, in mercati maturi ed emergenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi