Tags:

Ananas, come scegliere quello giusto e avere il meglio dalle sue proprietà!

Comment

Benessere

pineapple-870217_960_720Non è solamente un frutto gustoso e ghiotto: l’ananas è anche un vero alleato della nostra salute, grazie alla bromelina in esso contenuto. Ma come scegliere quello giusto, e avere da lui solo il meglio delle proprietà?

In primo luogo, quando comprate l’ananas, osservate bene il colore della sua buccia. Il consiglio degli esperti è quello di sceglierlo né troppo verde (segno che non è ancora pronto da mangiare), né troppo marrone (indice che ormai è “passato”), ma di una tonalità arancione sfumato. Inoltre, il frutto deve avere inoltre un profumo leggero, caratteristico, per un altro segnale – importante – di prelibatezza.

Detto ciò, sarete sicuramente pronti a ottenere tutti i benefit di questo straordinario frutto. L’ananas è infatti molto ricco di enzimi e, tra di essi, di bromelina, che spegne l’infiammazione e fluidifica il sangue, migliorando la circolazione e favorendo anche una più rapida eliminazione delle tossine. Per questo motivo, molti medici – dopo una contusione o una distorsione, consigliano di assumerla per poter velocizzare la scomparsa del gonfiore e di eventuali lividi. Non solo: l’ananas può alleviare i disturbi causati dalle emorroidi e contrasta la stasi venosa che può dipendere dalla pillola contraccettiva.

Come se quanto sopra non bastasse per potervi orientare in maniera più positiva nei confronti dell’ananas, ricordiamo che due fette di questo frutto sono ottime anche a fine pasto, soprattutto se si ha mangiato molte proteine, perché gli enzimi che contengono ne facilitano la digestione. Grazie all’abbondanza di acqua e di potassio, infatti, questo frutto esotico è poi molto diuretico, ed è quindi utile se hai problemi di ritenzione idrica. Infine, ma non certo ultima per importanza, la buona dose di vitamina C di cui questo frutto è denso: l’ananas può dunque depurare il fegato e potenziare le difese dell’organismo, diventando un ottimo alleato contro il raffreddore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi