Ricostruzione unghie, come farla durare di più?

Comment

Mani
unghie ricostruite

unghie ricostruiteChi sottopone le proprie unghie ad una ricostruzione, desidera naturalmente che essa possa durare quanto più a lungo possibile. C’è un modo che possiamo utilizzare per ottenere questo, e qui cerchiamo di illustrarne i passaggi e i segreti per far durare più a lungo la ricostruzione delle nostre unghie.

L’obiettivo è quello di mantenere le proprie unghie sempre curate e di bell’aspetto, che per le donne in particolare è molto importante.


La ricostruzione è uno strumento molto utilizzato per avere unghie in ordine, non comporta stress né fatica. Molte donne adorano decorare le unghie ma il fastidio sorge quando questo effetto non dura a lungo. A questo c’è rimedio però, perché è possibile far durare di più la manicure adottando piccoli accorgimenti.

Ecco passo-passo quello che dobbiamo fare:

  1. La prima cosa sulla quale concentrarci è la cura delle cuticole così antiestetiche, che possiamo ammorbidire massaggiandole ogni giorno con un olio specifico o con un balsamo specifico per le unghie. Lo scopo è quello di spingere le cuticole all’interno aiutandoci con un bastoncino di legno nel tentativo di non rendere evidente la ricrescita dell’unghia.
  2. La seconda cosa da ricordare riguarda la lunghezza dell’unghia, che andrebbe regolata almeno due volte a settimana, tenendone sotto controllo la ricrescita. A questo scopo possiamo usare una lima di cartone che agisce senza rovinare le tips attaccate alle unghie, che abbiamo inserito allo scopo di allungarle. Ogni operazione che eseguiamo dovrebbe essere fatta seguendo la forma dell’unghia.
  3. Come ultimo step ci occupiamo di coprire la ricrescita con la french e con il colore acrilico per nascondere bene lo stacco tra l’unghia e quella ricostruita da noi. È bene utilizzare uno smalto di colore scuro da rinfrescare almeno ogni cinque giorni. Se procediamo passo passo attenendoci a questi consigli, la ricostruzione delle nostre unghie durerà molto più a lungo.


Non serve molto per ottenere un bel risultato, con un metodo fai da te possiamo far durare la nostra ricostruzione per averle belle più a lungo.
E se non vi è bastata questa guida per apprendere l’arte della cura estetica delle unghie, potete sempre prendere in considerazione l’idea per un corso di ricostruzione unghie. Questi trattamenti sono molto comodi se gestiti in autonomia, perché ci permettono di agire ogni volta che abbiamo bisogno di rendere belle le nostre mani per un’occasione speciale, per un incontro di lavoro, per una riunione oppure per una cerimonia. Come i capelli, anche le unghie rappresentano un altro punto forte di una donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi