Organizzare un trasloco coi fiocchi: alcuni accorgimenti da tenere

Comment

Casa
scatole

scatolePrima di organizzare un trasloco è molto importante tenere sotto controllo molti fattori che spesso e volentieri non tutti sono soliti considerare. Del resto solo quando c’è una buona organizzazione sotto ci si può assicurare un trasloco davvero ben fatto, sereno nei metodi ed economico nella spesa. Ma come traslocare a Roma per far sì che tutto possa risultare il più efficiente possibile?

Innanzitutto è fondamentale procurarsi un giusto quantitativo di scatole di cartone di varie dimensioni, in maniera tale che per qualunque necessità sappiamo di poter contare su un imballaggio adeguato. Per reperire questo materiale possiamo rivolgerci a un negozio specializzato nel bricolage, possiamo ricorrere all’aiuto di amici e conoscenti, o magari chiedere al nostro negoziante di fiducia di conservare gli scatoloni usati per il contenimento delle merci (quelli dei negozi sono più capienti e resistenti rispetto alla media).

In secondo luogo dobbiamo munirci di un paio di rotoli di scotch da imballaggio, quello che in parole povere appare con nastro marrone, perchè lo utilizzeremo per sigillare le scatole una volta riempite; mentre con dei pennarelli a punta grossa potremo appuntare il contenuto di ciascuna scatola. Se dobbiamo imballare materiale particolarmente delicato è bene premunirsi anche dei fogli pluriball (la carta con le bolle) e di giornali vecchi: questo materiale può rivelarsi di grande aiuto per proteggere merci delicate come possono essere piatti e bicchieri, ma anche soprammobili, quadri e bomboniere.

Quando riempiamo le scatole dobbiamo aver cura di non lasciare mai alcuno spazio vuoto al loro interno. Se dovesse succedere potremmo rimediare accartocciando un foglio di giornale da infilare poi nella zona rimasta vacante: così facendo ci metteremo al riparo dall’eventualità che con gli urti del trasporto la merce contenuta nella scatola possa scheggiarsi o addirittura rompersi.

In ogni caso non tutti gli scatoloni devono necessariamente essere confezionati allo stesso modo: possiamo infatti scegliere di destinare determinate tipologie di merce più a portata di mano e di lasciarne altre più indietro. A questo proposito, proprio per garantirsi un minimo di praticità, è consigliabile preparare una borsa o una scatola in cui facciamo confluire tutto quel che riteniamo essere importante e che in forza di ciò desideriamo avere a portata di mano.

Un trasloco può rivelarsi molto più sereno e meno impegnativo di quel che ci saremmo potuti aspettare. Tutto sta nel come lo organizziamo e dall’approccio che riusciamo a tenere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi