Fare soldi con il Forex

Comment

Opzioni binarie e forex

grafico per forexIl Forex consente di operare da casa sulle coppie di valute internazionali, grazie agli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma di trading online. Sarà sufficiente un deposito iniziale anche di entità limitata (100 o 200 euro) per iniziare ed effettuare i primi ordini ed ottenere dei guadagni. Ma come è possibile fare soldi con il Forex?

In questa brevissima guida vedremo 2 aspetti fondamentali che ci occorrono per cominciare: una buona strategia e una buona piattaforma forex.

Strategie per fare soldi sul forex

Il principio del “compra basso e vendi alto” è applicabile anche con il trading online nel mercato valutario internazionale. Questo metodo viene chiamato anche “posizione lunga”, e si può comprendere con l’esempio seguente: ipotizziamo di voler operare sul cross EUR/USD, che in questo momento è quotato 1,0520 – 1,0525. È nostra intenzione acquistare l’equivalente di 100 euro, pertanto dovremo impiegare 105,25 dollari. Infatti il broker ci chiederà 1,0525 dollari per ogni euro che intendiamo acquistare. Ora il nostro bilancio si può riassumere così: + 100 euro, – 105,25 dollari. Attendiamo fiduciosi un rafforzamento dell’euro sul dollaro, e quando questo arriva (ipotizziamo che dopo 2 giorni il cross si attesti su 1,0810 – 1,0815) vendiamo gli euro per acquistare la moneta americana. Avremo realizzato un profitto? Per scoprirlo, occorre moltiplicare i 100 euro a disposizione con il nuovo valore di vendita, ossia 1,0810, operazione che darà come risultato 108,10 dollari. Aggiorniamo quindi il nostro bilancio:

+ 100 € – 100 € = 0
+ 108,10 $ – 105,25 $ = 2,85 $

Il nostro profitto, a seguito della chiusura di questa “posizione lunga” è pari a 2,85 dollari. Come si può vedere, il guadagno è il frutto di una variazione della quotazione dell’euro sul dollaro, in questo esempio un rialzo del valore. In caso contrario, ossia se la quotazione fosse scesa, avremmo ora un bilancio in passivo.

Come scegliere la piattaforma di trading

Ora diamo uno sguardo, o per meglio dire, condividiamo alcuni consigli, per poter scegliere in maniera professionale una piattaforma di trading con la quale investire in maniera efficace i nostri soldi.

A dirla tutta ci sono 3 grandi requisiti che possiamo ritenere fondamentali: la qualità della piattaforma forex, la regolamentazione consob e la qualità dell’assistenza al cliente. L’ideale sarebbe, ovviamente, trovare un broker che ha tutti questi requisiti ma andiamo per ordine e analizziamo le cose.

Secondo il sito www.piattaformeforex.org, ad esempio, un broker di valute deve assolutamente essere autorizzato dalla Consob o dalla Cysec ad operare nel nostro paese (e in tutta Europa). Oltre a questo aspetto non possiamo non valutare anche la qualità della piattaforma forex. Per aiutarti puoi leggere i commenti dei trader più esperti sui blog e sui forum italiani di riferimento.

A questo si dovrebbe aggiungere anche una buona assistenza clienti. Nel corso del tempo, infatti, si potrebbe avere problemi con la piattaforma di trading e sapere diavere un buon supporto clienti è davvero molto utile per evitare di rimanere con i propri investimenti in bilico. E tu come scegli il broker per la tua attività di trading?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi