Pullover: il capo perfetto per l’outfit giornaliero in autunno

Comment

Moda
1 wowscienza

Agli inizi di ottobre, arriva il momento di effettuare un cambio radicale dell’outfit giornaliero, mettendo in secondo piano magliette a maniche corte, bermuda, pantaloncini e tutti gli altri capi legati al periodo estivo. Con un filo di malinconia per la conclusione della bella stagione, vengono ripescati dall’armadio i pullover, i maglioni, le felpe, le giacche, i parka, i piumini e quanto altro sia necessario per ripararsi dalla pioggia e dal freddo.

Se questi capi d’abbigliamento, considerati dei must have nei periodi di freddo intenso, non sono presenti nel guardaroba, l’unica cosa da fare è passare in rassegna le offerte sul mercato. Magari, sfoglia il catalogo Tommy Hilfiger di 31 Corso Porta Luce per avere un quadro completo sui trend del momento. Le opinioni sul web raccontano di un rinnovato interesse per i pullover. Si tratta di maglioni che devono il nome anglosassone al modo in cui sono indossati. Infatti, non presentando delle aperture, possono essere indossati o tolti solo una volta alzati sopra la testa.

I pullover sono realizzati in lana, cotone, fibre sintetiche o dando vita a delle combinazioni tra i tessuti appena elencati. Questo tipo di maglie combina alla perfezione resistenza, morbidezza e classe.

Ecco come può essere sostituito un pullover

Non è detto che i pullover stiano bene su chiunque li indossi. Ciò può dipendere da vari fattori come le forme del corpo o i gusti personali, soltanto per fare degli esempi. C’è chi vede nei pullover dei maglioni poco adatti ad uno stile casual. Fortunatamente, non mancano delle interessanti alternative come le felpe.

Quelle invernali sono caratterizzate da una lavorazione a maglia a catena rasata, donando al capo superiore un’elasticità e una morbidezza invidiabili. Tra le felpe per ripararsi dalle basse temperature, meritano una speciale menzione quelle garzate ossia sottoposte ad una procedura di rimozione del pelo interno, rendendo il tessuto ancor più caldo, morbido e confortevole. Alcuni modelli presentano una composizione in puro cotone, completamente anallergica mentre altri si caratterizzano per una composizione mista con l’aggiunta di poliestere o poliammidi.

Le felpe possono essere indossate durante gli allenamenti invernali, essendo capaci di evitare la dispersione di calore. Di anno in anno, il legame tra le felpe e le linee di sportswear dei marchi più noti sul panorama mondiale diventa più forte. Prima di concludere il discorso, non possono certo mancare delle considerazioni sulle maglie a trecce, consigliate per chi cerca un design semplice e leggero.

Suggerimenti su cosa indossare sotto un pullover

Il pullover si sposa bene con diversi capi inferiori come jeans o pantaloni chino, facendo grande attenzione alle tonalità dei capi selezionati. In particolare, i jeans slim fit rappresentano un’interessante soluzione in quanto dotati di una vestibilità aderente. La moda di quest’anno li vuole scuri con nette scoloriture all’altezza delle cosce.

Se ti senti più vicino ad uno stile formale, non c’è una scelta migliore dei pantaloni chino beige con l’effetto satinato. Questi pantaloni valorizzano l’intera figura mantenendo inalterata una certa libertà di movimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi