Category Archives: Attualità e politica

Dove nasce la creatività?

Secondo una teoria popolare, la creatività è un prodotto dell’emisfero destro del cervello — le persone innovative sono considerate “pensatori del cervello destro” mentre i “pensatori del cervello sinistro” sono considerati analitici e logici. I neuroscienziati che sono scettici nei confronti di questa idea hanno sostenuto che non ci sono prove sufficienti per sostenere questa idea e che un’abilità complessa come la creatività umana deve attingere a vaste fasce di entrambi gli emisferi.

Ebbene, un nuovo studio di brain-imaging del laboratorio di ricerca sulla creatività dell’Università di Drexel fa luce su questa controversia studiando l’attività cerebrale dei chitarristi jazz durante l’improvvisazione musicale. Continue reading

Published by:

Fino a dove può spingersi in alto l’aereo?

Gli aerei di linea volano in alto ma… quanto in alto? Fino a dove possono spingersi in alto i velivoli?

A rispondere è una recente analisi condotta proprio sulle potenzialità degli aerei di linea, velivoli che sono in grado di librarsi ad altezze molto elevate ma… che non possono spingersi oltre una soglia massima, poiché eccessive elevazioni possono determinare gravi complicazioni, intaccando, tra le altre cose, il funzionamento dei motori. Continue reading

Published by:

Peggiora la crisi tra Germania e Turchia

I rapporti tra la Turchia e la Germania continuano a peggiorare. E a sancire tale peggiormento vi è il fatto che il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha esplicitamente invitato i cittadini turchi che vivono in Germania a non esprimere il proprio voto per lo schieramento dell’Unione cristiano democratica (Cdu) riconducibiel alla cancelliera Angela Merkel, o per il Partito socialdemocratico (Spd), le due formazioni della coalizione di governo, alle elezioni legislative del 24 settembre. Continue reading

Published by:

Total chiude trimestre con utile oltre le attese

Il gruppo francese Total ha annunciato di aver mandato in archivio il primo trimestre dell’anno con una crescita dell’utile su base annua pari al 56 per cento: quanto basta per poter superare le stime di consenso, grazie principalmente al corposo recupero del prezzo del petrolio, alla continua politica di contenimento dei costi e all’incremento della produzione di gas e greggio. Continue reading

Published by:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi